L’uniformità è la madre della noia.
Lo stilista francese Christian Dior rivoluzionò la moda femminile con la sua prima collezione nel 1947. Le linee che lui propose si distaccavano dalla moda del tempo, esaltavano la femminilità con un genio creativo che concepiva forme nuove, dall’aspetto rivoluzionario. I primi occhiali vennero prodotti negli anni ‘50 da Tura, un’azienda fondata da un ottico di New York, Monroe Levoy. Tura erano occhiali d’alta moda e al contempo opere d’arte, in metallo cesellato, con applicazioni in smalto e di gioielleria.
Ma dal 1969 la musica cambiò: il produttore di occhiali Wilhelm Anger e la sua azienda Optyl ottennero la licenza da Christian Dior per produrre occhiali di design funzionali senza tradire il concetto “haute couture”. Già a metà degli anni ’70 la collezione di occhiali Dior dominava l’industria dell’ottica ed il successo è continuato senza interruzioni fino ad oggi. Non c’è nulla che manchi nella gamma di occhiali vintage Christian Dior:  occhiali oversize in Optyl come Dior 2230,  occhiali da donna in metallo sottile Dior 2313, i leggendari occhiali da aviatore  Dior 2330, gli occhiali unisex senza tempo Dior 2440 o le straordinarie icone del passato come Dior 2400. Oppure Dior 2427 della serie “Monsieur” degli anni ’80, che è stata la linea di maggior successo di tutta la collezione di occhiali Christian Dior.
Gli occhiali vintage Christian Dior sono corredati dalla loro custodia originale.

Domande frequenti sui nostri Occhiali Vintage

Ci sono 73 prodotti